Detrazioni

Le donazioni alle Onlus sono deducibili dalle tasse

(L.80/05, art. 14)

Per le persone fisiche

Le donazioni in denaro erogate da persone fisiche in favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale sono deducibili nel limite del 10% dal reddito complessivo, e comunque con un massimo di 70.000 euro annui”.

In alternativa rimangono valide le vecchie disposizioni previste dall’art.15 del D.Lgs 460/97, secondo cui le persone fisiche possono detrarre il 19% dell’importo donato dall’imposta lorda fino a un massimo di € 2.065,83.

Per le aziende (soggetti IRES)

Le donazioni in denaro erogate da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società in favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento (10%) dello stesso, e comunque con un massimo di 70.000 euro annui.

In alternativa, per i titolari di reddito s’impresa, “resta ferma la facoltà di applicare le disposizioni di cui all’art. 100, comma 2. lettera H del Testo unico delle imposte sui redditi (D.P.R. 917/86)”, secondo cui le donazioni non superiori ai € 2.065,83 possono essere dedotte nel totale, mentre le donazioni superiori ai € 2.065,83 possono essere dedotte fino al 2% del reddito di impresa dichiarato.